Donna Etrusca

Donna Etrusca

Prezzo di listino €38,00
Prezzo unitario  per 
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.

La donna etrusca aveva un posto di tutto rispetto nella società. Presso gli Etruschi, infatti, non esisteva una separazione netta tra i sessi, né nella vita di tutti i giorni né nelle occasioni pubbliche.
Tale separazione era invece rigida nella cultura romana arcaica e in quella greca.

Nessun altra donna come quella etrusca godette di un grado tanto alto di emancipazione, libertà e autonomia.

L’alto livello di benessere economico della società etrusca fece sì che, già in età arcaica (dal sesto secolo avanti Cristo), il ruolo della donna avesse iniziato a subire delle modifiche: se prima le donne erano essenzialmente madri dedite alla cura della famiglia, a partire da quest’epoca cominciarono a “uscire” dalle mura domestiche per partecipare in maniera sempre più attiva alla vita pubblica.


Un primo aspetto importante delle donne etrusche consiste nel fatto che, come attestano numerose iscrizioni, erano dotate di nome proprio: al contrario, a Roma le donne venivano identificate esclusivamente con il nome della gens, ovvero della famiglia, alla quale appartenevano.


Sappiamo, tramite diversi studi, che erano in grado di leggere e probabilmente in certi casi potevano anche essere titolari di attività commerciali.

Le immagini e i reperti che ci sono giunti ci hanno tramandato l’immagine di una donna orgogliosa, raffinata, gentile, che gradiva i piaceri mondani, amava vestirsi bene e indossare gioielli preziosi e di buona fattura, dedicava molto tempo alla cura del corpo e del proprio aspetto, sperimentava acconciature elaborate, e ricopriva un ruolo importante sia a livello familiare sia a livello sociale.

  • Cm. 19 x 16
  • Manufatto in ceramica bianca, modellato a mano, seccato a temperatura ambiente e cotto a 950°.
  • Colorazione con terre naturali e fissaggio del colore a cera.

Nel retro dell'oggetto è presente un anello grazie al quale è possibile appendere la creazione al muro.