Satiro Capitolino
Satiro Capitolino

Satiro Capitolino

Prezzo di listino €45,00
Prezzo unitario  per 
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.

La maschera di un Satiro risalente al II secolo D.C. situata nel Museo Capitolino

Il Fauno è una divinità della natura appartenente alla mitologia romana. Dio della campagna, dei pascoli e dell'agricoltura, contrapposto al dio dei boschi, Silvano. Era anche chiamato "Luperco", in qualità di difensore delle greggi e degli abitanti della campagna dagli assalti dei lupi e lupo egli stesso (Lupercus = lupus + hircus).


Si tratta di una delle più antiche divinità italiche. Aveva come passatempi cacciare e corteggiare le ninfe. Amava suonare il flauto ed era portatore di istinti sessuali. Il suo aspetto era dalle forme umane, ma con le gambe da capra e le corna sul capo. In epoca tarda fu fatto corrispondere, secondo l' interpretazione romana, al satiro della mitologia greca, benché quest'ultimo fosse più strettamente legato al culto del dio Dioniso, Bacco per i Romani.

  • Cm. 16 x 22
  • Manufatto in ceramica bianca, modellato a mano, seccato a temperatura ambiente e cotto a 950°.
  • Colorazione con terre naturali e fissaggio del colore a cera.

Nel retro dell'oggetto è presente un anello grazie al quale è possibile appendere la creazione al muro.